background

TAEKWONDO OLYMPIC ANCONA


 



 

Il Taekwondo (태권도; 跆拳道) è un'arte marziale coreana e uno sport da combattimento nato in Corea del Sud e basato principalmente sull'uso di tecniche di calcio, nonché l'arte marziale che conta il maggior numero di praticanti in tutto il mondo. Combina tecniche di combattimento volte alla difesa personale, alla pratica agonistica soprattutto come sport olimpico, ma anche come esercizio fisico e di filosofia e meditazione. Nel 1989, è divenuto l'arte marziale più popolare al mondo in termini di praticanti.
La World Taekwondo Federation è l'unica federazione mondiale di arti marziali ad essere riconosciuta dal Comitato Olimpico Internazionale. In Italia la World Taekwondo Federation è rappresentata dalla FITA (Federazione Italiana Taekwondo), l'unica federazione per il Taekwondo in Italia risonosciuta dal CONI e l'unica autorizzata a portare atleti alle Olimpiadi per questa disciplina.


La Società Sportiva Taekwondo Olympic Ancona opera nel capoluogo marchigiano ed è regolarmente tesserata presso la FITA, esercita la propria attività partecipando ai principali eventi nazionali ed internazionali ed allena i propri allievi alla pratica di questa straordinaria arte marziale, sia da un punto di visto agonistico, atletico e morale per un perfetto equilibrio psicofisico.

 

Le Discipline nel Taekwondo

Il Taekwondo come arte marziale e sport da combattimento incorpora nei propri insegnamenti una serie di diverse discipline e specialità tutte atte al miglioramento del singolo praticante e che possono essere riassunte nelle sei seguenti attività:

  • Combattimento

    Il combattimento è l'apoteosi di un'arte marziale. Nel Taekwondo gli atleti si affrontano in un'insieme di tecniche altamente spettacolari ed efficaci, in un incontro di livello atletico davvero notevole.

  • Forme

    Le Forme sono un'armoniosa sequenza di tecniche marziali codificate ed antiche. Denominate "Taegeuk" le prime 8 e "Poomse" le successive 9 sono un elegante forma di movimento marziale che prevede anche un proprio circuito agonistico nazionale e mondiale.

  • Difesa personale

    La pratica del Taekwondo comporta automaticamente uno studio di autodifesa efficace ed immediato. Il praticante viene preparato a gestire (o evitare) una disputa (non necessariamente violenta) tra individui che, per svariati motivi, possono giungere ad uno scontro.

  • Ginnastica

    L'allenamento del Taekwondo è una specifica ginnastica completa atta a gestire e migliorare le proprie capacità motorie e può essere accessibile a tutte le persone di tutte le età. Gli esercizi portano ad un miglioramento della circolazione sanguigna e la grande importanza data agli esercizi di "stretching" porta i suoi praticanti a evoluti gesti di scioltezza articolare.

  • Tecniche di Rottura

    Sono l'espressione della alte doti di forza e precisione insite nei praticanti di Taekwondo. La forza esplosiva e la perfetta esecuzione del movimento tecnico permettono al praticante di rompere con i propri arti tavole di legno, mattoni, tegole, ecc. in una dimostrazione di forza e concentrazione davvero straordinarie.

  • Disciplina ed Etica

    Forza e abilità sono nulla senza un profondo senso etico e di autocontrollo. Un carattere forte, generoso e corretto sono alla base dei principi morali del Taekwondo insieme alla ricerca di una propria armonia personale per un perfetto equilibrio psicofisico.